Limitatori di tensione

Limitatore di tensione

Limitatori di tensione


I dispositivi limitatori di tensione furono introdotti per evitare che, a causa di correnti di perdita attraverso gli isolatori, il palo stesso si portasse a tensioni verso la terra locale tanto elevate da costituire un pericolo.
In seguito fu introdotta una versione “bidirezionale” il cui scopo aggiuntivo era quello di evitare che i binari raggiungessero tensioni troppo elevate tali da risultare pericolose o da indurre danni (corrosione).

Categorici
Categorico CAT FS 779/005 Codice SECOM 110470R228
Dispositivo unidirezionale
Dalla rotaia al palo
Corrente diretta 160A
Corrente diretta T=60s 500A
Massima tensione inversa 2800V
Massima caduta di tensione diretta 5Vdc
Soglia di innesco 150Vdc
Protezione (contro le scariche atmosferiche) Varistore
Categorico CAT FS 779/006 Codice SECOM 110470R128
Dispositivo bidirezionale
stesse caratteristiche del dispositivo unidirezionale con in più
Dalla rotaia al palo
Corrente diretta 400A
Caduta di tensione 2Vdc
Categorico CAT FS 779/007 Codice SECOM 110785R1002
Dispositivo bidirezionale con ridondanza tre del circuito di innesco e segnalazione di guasto diodo
Corrente diretta diodo 600A
Tensione inversa 2kV
Corrente diretta scr 300A
Corrente scr per 10s 2500A
Soglia di innesco 120V
Protezione con varistore con rottura in cortocircuito e corrente non inferiore a 50kA
Download

Richiedi una quotazione sul tuo progetto. Clicca qui