SD-MCU

Unità di Controllo SD-MCU


L'unità di controllo SD-MCU (SECOMDRIVE Main Control Unit) è un sistema di controllo universale per gli Inverter a bassa tensione completamente sviluppato in azienda.
Incentrato su applicazioni industriali, l'unità di controllo attualmente copre una vasta gamma di tipologie di controllo per motori a induzione, front-end rigenerativo e molto altro.
La connessione in fibra ottica tra l'unità di controllo e la parte di potenza semplifica il cablaggio anche nella parallelizzazione dei convertitori.
SECOM Drive Manager (SDM) è lo strumento di configurazione dei parametri del drive che velocizza e semplifica la messa in servizio, il monitoraggio e l’eventuale aggiornamento dell’azionamento da parte del cliente con una semplice connessione ethernet.

La SD-MCU permette di selezionare il metodo di controllo più adatto in base alle necessità di utilizzo.
Essa offre strategie di controllo per Inverter, F3E (Fundamental Frequency Front end regenative unit), AFE (Active Front end regenerative unit) ed altro ancora.

Ogni SD-MCU viene fornita con un PLC (IEC61131-3) realtime integrato che permette di realizzare logiche custom, gestire l’automazione a vari livelli, controllare sia gli I/O a bordo scheda sia interfacciare moduli di espansione I/O o, ancora, interagire con il software di controllo.
Per maggiori informazioni contatta i commerciali SECOM.

Dati tecnici
Condizioni ambientali
Altitudine 1000 m. s.l.m.
Clima Temperato
Min./Max. temperatura di servizio -40 ÷ +70°C
Temperatura di conservazione -40 ÷ +55°C
Umidità relativa 10 ÷ 90% (da 0 a 40°C)
Dati generali
Tensione di alimentazione principale 24 Vcc
Consumo 300 mA
Grado di protezione IP20
Installazione Montato a parete
I/O 16 Input - 10 output (6 relay 125 Vac - 4 output collector)
3 Analog Input (+/-5V or 4-20mA)
3 Analog input (+/-10V)
Comunicazione CANOpern (Master/Slave) – Modbus TCP/IP (Master/Slave)
Altri protocolli su richiesta
Dispositivo interno Real time PLC
Dimensioni 165 x 230 x 45 (W*D*H)
Peso 0.5 kg
Tipo di controllo Controllo rete e controllo motore
Sistema controllo motore V/Hz - Field oriented - Sensorless FOC
Sistema controllo rete AFE - F3E - VAC
Funzioni unità di controllo

L'unità di controllo SD-MCU viene fornita con una serie di funzioni che l'utente può selezionare in base al tipo di applicazione richiesta.
Funzioni unità di controllo
Flying restart Per stimare la velocità del motore prima di iniziare con il motore smagnetizzato
Fast flying restart Per stimare la velocità del motore prima dell'avviamento in qualsiasi condizione (è richiesta SD-SYNC)
2 Digital potentiometer Per generare un riferimento con passaggi configurabili
2 JOG Un impulso per raggiungere un determinato riferimento di velocità con un certo tempo di percorrenza
Cold bypass (starter) Per avviare il motore fino alla tensione e alla frequenza di rete e successivamente collegarlo alla rete. L'inverter verrà quindi bypassato
Hot bypass Portare il motore in linea sulla rete e viceversa
Helper (Master-follower) Un azionamento master può controllare un altro azionamento slave con un riferimento di coppia (per controllo motore) o corrente (per AFE)
Ride through (Kinetic regeneration)Se la tensione DC scende la tensione del bus DC viene mantenuta mantenendo l'energia cinetica del motore e del carico
Grid waiting Se la tensione DC si interrompe il modulo di potenza disattiva gli impulsi fino a quando la tensione non viene ripristinata
Current brake and/or Vdc Rollback Per accelerare il tempo effettivo di arresto della rampa
Energy saver Per ridurre il più possibile la perdita di potenza del motore
Safe torque off SIL 3 - funzione di sicurezza per evitare il trasferimento della coppia
Speed droop Per condividere il carico quando più motori sono accoppiati meccanicamente
Altre funzioni
Commissioning/ID test Un utile set di funzioni per rilevare i parametri del motore per il rilevamento della curva di magnetizzazione
Short circuit management Per il generatore VAC è possibile controllare la corrente di cortocircuito per la selettività di protezione
Regulators auto-tuning I coefficienti del regolatore principale vengono rilevati automaticamente
Configurable I/O Quasi tutti gli I/O digitali sono configurabili. Ad esempio un'uscita può essere collegata a un bit di un comando o di una parola di stato
Various mechanical reference Fino a 4 rampe di tempo con diversi modi per selezionarle
Allarms configuration Tutti gli allarmi software sono configurabili. L'azionamento può eseguire anche un OFF1/2/3 prima di passare allo stato di errore
Internal custom PLC Gli utenti possono programmare un PLC personalizzato per aggiungere funzionalità - espandere I/O ecc
Download

Scarica qui il manuale utente software in formato PDF

Scarica qui il manuale utente hardware in formato PDF

Richiedi una quotazione sul tuo progetto. Clicca qui